• Venerdì 15 Dicembre 2006 alle 16:57
Nuovo Honda CR-V: SUV e berlina insieme

Sono circa due milioni e mezzo le Honda CR-V vendute nel mondo finora. Un successo innegabile per una vettura abbastanza di nicchia che si scontra con agguerritissime concorrenti. Adesso è venuto il momento per una nuova versione di questo SUV, presentato al Salone di Parigi.

L’innovazione tecnologica più consistente sta nell’integrazione di serie del sistema di regolazione automatica della velocità ACC (Adaptive Cruise Control), un sistema di controllo adattativo della velocità di marcia basato su un sensore che mantiene automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Altra particolarità tecnologica il CMBS (Collision Mitigation Brake System), che avverte chi guida della riduzione pericolosa della distanza di sicurezza.

Il design esterno risulta un po’ ribassato e introduce un look più sportivo, particolare che si nota per esempio nel maggiore slancio dei finestrini laterali.

I motori sono due, a benzina e diesel.

Il propulsore diesel da 2,2 litri i-CTDi da 140 CV non registra sostanziali differenze rispetto a quello installato nella precedente versione del CR-V. Più moderno invece quello a benzina da 2,0 litri e potenza di 150 CV a 6.200 giri/minuto con coppia massima da 190 Nm a 4.200 giri/minuto. Il risparmio di carburante risulta nel complesso incrementato.

Rilevante il nuovo sistema di controllo della stabilità nel traino TSA (Trailer Stability Assist) che insieme al sistema di controllo della stabilità VSA (Vehicle Stability Assist) gestisce la distribuzione della trazione sulle quattro ruote al meglio nel caso in cui si abbia un rimorchio.

Video televisivo della Honda CR-V

Video, svelata la nuova Honda CR-V

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 35283,02 > 35283