• Mercoledì 17 Luglio 2013 alle 16:51
Nuova Hyundai i10 2013: gioiellino a basso costo

Hyundai ha una storia di produzione a basso costo, ed è una casa automobilistica competente ma certamente non indimenticabile per quel che riguarda le piccole vetture. Le offerte del segmento precedenti, come la Atoz, erano ottime per le tasche ma hanno offerto poco per il conducente entusiasta, o anche per chi cerca una vettura per circolare agevolmente nel traffico cittadino.

La i10 è diventato il primo serio tentativo di Hyundai di sviluppare una city car nel 2007. E dopo la lode universale ricevuta dalla i30 quando è arrivata sul mercato, nello stesso anno, che è stata immediatamente definita come forse la più bella automobile coreana che l'Europa aveva visto, grandi cose ci si aspettava dq questa piccola vettura.

 

L'ultima city car che proviene dalla Corea viene imballata con chicche standard. All'inizio per Hyundai era importante per mescolare il valore e l'affidabilità per cui era già nota con sufficiente qualità e brillantezza dinamica in modo da riuscire a far distinguere la i10 in un segmento popolato da vetture abbastanza normali. Ma dal 2007, artisti del calibro di Volkswagen Up e la rinnovata Fiat Panda hanno reso la competizione nell'ambito delle city car più difficile.

Nuova Hyundai i10 2013: gioiellino a basso costo

Nuova Hyundai i10 2013: gioiellino a basso costo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.660,1563
T6 = 1.660,1563
T7 = 1.660,1563 > 13445,82 > 13445,8