• Lunedì 03 Agosto 2015 alle 12:59
Ares Modena: nuovo suv super lusso tra Rolls-Royce Ghost II e Bentley. La novit?á

Il gruppo Ares, nato a Modena nel 2014, fondata lo scorso anno da Dany Bahar (che ne è il CEO) un manager con importanti esperienze in Red Bull, Ferrari e Lotus. Bahar è affiancato in Ares dal presidente operativo Waleed Al-Ghafari, un uomo d'affari che dopo aver operato con successo in Canada e Kuwait, ha concentrato dal 2000 le sue attività nel settore immobiliare e dell'ospitalità nel Dubai.

Ares ha deciso di dare vita a produzioni estetiche e meccaniche su vetture di prestigio (Aston Martin, Bentley, Lamborghini, Mercedes, Range Rover e Rolls-Royce) e una serie di modelli inediti, definiti Concept, che derivano da ammiraglie di grande prestigio, tra cui l'hyper-suv che Ares realizza nel suo atelier di Modena su ordinazione, partendo dalla Rolls-Royce Ghost II e che affianca nel ricco catalogo un'analoga trasformazione della Bentlet Flying Spur e della Bentley Mulsanne.

Il team guidato da Mihai Panaitescu, designer formatosi in Italia e con esperienze in Pininfarina, Toyota e Lotus, ha modificato la Ghost trasformando letteralmente la parte posteriore della vettura, utilizzando parti in fibra di carbonio rinforzata e alluminio. Il risultato, viste le prime immagini rilasciate da Ares, è perfettamente in linea con l'eleganza e l'importanza delle forme della Rolls-Royce originale, con un elevatissimo livello di finitura e una combinazione tra raffinatezza e aggressività.

Si notano i cerchi da 24 pollici disegnati dalla stessa Ares, aumento dell'altezza da terra fino a 30 cm ottenuto con specifici interventi sulle sospensioni, mentre di serie troviamo uno specifico dispositivo a controllo elettronico che limita le reazioni del retrotreno in caso di guida ad alta velocità su fondi sconnessi. I tecnici hanno, inoltre, portato a 750 Cv la potenza erogata dal V12 della Rolls-Royce Ghost II di serie, capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e viaggiare, con pneumatici stradali, alla velocità limitata elettronicamente di 250 km/h.

Video: Rolls-Royce Ghost II

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 34497,44 > 34497,42