• Sabato 30 Giugno 2007 alle 7:28
SUV Cadillac Escalade e STS con GPL. Motore a doppia alimentazione benzina-gas anche per le top di gamma

Pensare a un SUV con alimentazione GPL, soprattutto un SUV decisamente lussuoso come la Cadillac Escalade, può fare storcere il naso ai puristi. In realtà la casa americana interpreta il SUV nel senso pieno del nome (Sport Utility), dando larga priorità alla convenienza e all’economia d’esercizio.

Ma perfino l’elegantissima STS, berlina imponente nelle forme e nelle prestazioni, è stata dotata di un impianto a gas, segno che in America l’idea delle prestazioni non devono per forza scontrarsi con quelle di un consumo più ridotto e per molti versi anche più rispettoso dell’ambiente. Peraltro in Cadillac assicurano che le prestazioni dei motori restano assolutamente inalterate dall’introduzione dell’opzione GPL, lenendo la delusione di chi in Europa trova un sacrilegio imporre un’alimentazione alternativa a un’auto di lusso.

La dotazione delle due auto dell’impianto GPL comprende l’installazione, un collaudo e anche un kit di gonfiaggio dei pneumatici, necessario perché il serbatoio del GPL viene collocato nel vano della ruota di scorta.

Video: Cadillac Escalade - presentazione interni ed esterni

Video: Cadillac STS - anticipazione del modello 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 71979,45 > 71979,44