• Giovedì 08 Marzo 2007 alle 17:01
Citroen C-Crosser: Suv dall'inconfondibile stile Citroen

Lo stile Citroen si distingue per la ricerca di forme originali e inusitate e per la creazione di formule automobilistiche dal sapore inedito e a tratti avveniristico pur essendo produzioni di serie. A stupire e incuriosire, al Salone di Ginevra, è sicuramente il C-Crosser, una vettura dallo stile ibrido che può affascinare o sdegnare. Perfetto stile Citroen, dunque!

C-Crosser è un SUV, ma è anche una monovolume, a ben guardare, e la distribuzione degli spazi interni lo rivela: ospita comodamente fino a sette passeggeri. Le linee sono fluide e slanciate e l’auto presenta in bella vista la modanatura tipica di Citroen (lo chevron) sul frontale, ben armonizzata con i due blocchi dei fari molto ampi che incorniciano il muso.

Lunga 4,64 metri, larga 1,81 metri e alta 1,73 metri (compreso il corrimano sul tetto), presenta un interno assolutamente flessibile e modulabile.

I sedili posteriori infatti possono essere reclinati elettricamente in modo da permettere di caricare ogni genere di bagagli: si può ottenere un pianale piatto e, interessante particolarità, il portellone si apre in due parti, con quella inferiore progettata per sostenere un carico di 200 Kg, consentendo così di ampliare ulteriormente il già vasto spazio a disposizione nel caso di carichi ingombranti.

Il motore è un Diesel 2200 cc HDi da 156 CV, con trasmissione integrale basata su un cambio meccanico a sei rapporti. Il conducente può scegliere tra tre modalità di trasmissione: la modalità 4 ruote motrici, 2 ruote motrici, oppure lock, ideale in condizioni di aderenza ridotta.

Video anticipazioni sul nuovo Citroen C-Crosser al Salone di Ginvera

Video: test drive del Citroen C-Crosser

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 40787,04 > 40787,03