• Sabato 13 Settembre 2008 alle 8:59
Prova nuovo Daihatsu Terios 2008. Test drive del fuoristrada spazioso, confortevole, potente e sicuro allo stesso tempo.

E rieccolo sul mercato, il nuovo Terios, che mantenendo il nome del suo predecessore per sottolineare le doti di affidabilità e sicurezza che lo hanno caratterizzato sin dalla nascita si presenta tutto nuovo. Nuovi i contenuti tecnologici e funzionali d’avanguardia,  Suv, city car e 4×4 da fuoristrada: così è il nuovo Terios. Il tutto presentato con molta eleganza.

Il frontale  si presenta rinnovato con il nuovo paraurti generosamente dimensionato, i fari dal design tridimensionale, evidenti sono i passaruote che incorniciano ruote da 16 pollici e la fiancata si presenta con una cintura alta. Per quanto riguarda il posteriore, invece, sulla coda spiccano luci di posizione ben dimensionate e la ruota di scorta a sbalzo, ancorata all’ampio e funzionale portellone. Per quanto riguarda l’abitacolo, comodo per accogliere i suoi passeggeri, si presenta ricco di dotazioni e confort.

Gli interni si presentano piuttosto sportivi, spicca un display multifunzione integrato, oltre all’orologio, che fornisce informazioni sui consumi (istantaneo e medio), autonomia residua, altitudine, temperatura esterna (molto utile d’inverno in montagna quando vi è pericolo di formazioni di ghiaccio sulla strada), ecc. La consolle centrale appare raffinata grazie alle rifiniture in metallo satinato. La consolle ospita, inoltre, tutti i comandi per il riscaldamento e la climatizzazione, nonché quelli per l’impianto radio hi-fi integrato che include anche il lettore Cd.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, Terios  offre l’alternativa tra due motori di diversa cilindrata e potenza, ma di identica tecnologia. Una tecnologia avanzata che prevede la costruzione interamente in lega leggera, 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme in testa (DOHC), valvole a fasatura variabile (DVVT), alimentazione EFI a iniezione elettronica multipoint. Il 1.3, per una cilindrata totale di 1.298 cc, mette a disposizione una potenza massima, di 63 kW (85,6 cv) a 6.000 giri, con una coppia motrice che vale 120 Nm a 3.200 giri. Il 1.5 raggiunge la cilindrata di 1.495 cc. Il tutto senza troppi consumi e soprattutto garantendo sia una sportività alla guida che non delude le aspettative dei più ‘temerari’, sia garantendo una sicurezza ed una stabilità su strada che pochi sanno regalare.

Video: Test sicurezza Daihatsu Terios 2008

Video: Immagini Terios 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 45202,69 > 45202,68