• Sabato 26 Luglio 2008 alle 8:59
Auto elettrica Nice Mycar di Giugiaro: city car a due posti. Autonomia, caratteristiche e dotazioni. Foto

Presentata al Salone di Londra insieme alla sua concorrente italiana, la Fiat 500, la NICE Car Company, un Marchio fondato due anni fa dagli ingegneri Evert Geurtsen, ex GM e Lotus, e Julian Wilford, ex Rolls Royce, ha giocato in casa e ha lanciato la nuova NICE MyCar. Disegnata da Giugiaro-Italdesign e prodotta ad Hong Kong, la Nice è una city car totalmente elettrica.

La nuova city car inglese punta tutto sui ridotti costi d'esercizio (circa 1,5 pence a chilometro calcola NICE) ed una autonomia di circa 65 km con tempi di ricarica fra le 6 e le 8 ore, oltre ad una velocità massima di 65 Km/h. Il tutto accoglie due passeggeri.

Il telaio della MyCar è realizzato in traliccio di tubi d'acciaio, con sospensioni indipendenti e freni a disco, mentre la scocca è in fibra di vetro con tetto trasparente o rimovibile in tinta con la carrozzeria disponibile in sette colori. La dotazione di serie comprende vetri e specchietti retrovisori elettrici, radio/mp3, chiusura a distanza e pulsante di boost per agevolare i sorpassi e lo spazio di carico è assicurato dagli alloggiamenti sotto il cofano e nel bagagliaio posteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 20499,71 > 20499,71