• Lunedž 26 Marzo 2007 alle 9:23
Mercedes E 200 NGT, la berlina pi?? importante a metano in Italia

Chi sceglie un’auto a metano solitamente cerca il buon risparmio nei consumi e un’autonomia di esercizio elevata. Chi però chiede anche una vettura con requisiti di grande eleganza e un motore di significativa potenza è costretto a orientarsi verso la scelta della Mercedes E 200 NGT (Natural Gas Technology). Si tratta di un’auto presente sul mercato italiano dal 2004, ma a tutt’oggi è la berlina più potente tra quelle che utilizzano di serie propulsori compatibili con l’alimentazione a gas.

Il motore lavora sia con gas metano che con benzina senza piombo e la commutazione dall’una all’altra forma di propulsione avviene tramite i tasti sul volante multifunzione. Sono ben quattro i serbatoi di metano (in grado di caricare fino a 18 Kg. di gas), mentre il serbatoio della benzina contiene 65 litri di carburante. Complessivamente consentono alla vettura un’autonomia di 1000 chilometri dei quali 300 con la trazione a metano e 700 con l’alimentazione a benzina.

Dal punto di vista della potenza si tratta di un propulsore a quattro cilindri capace di erogare la potenza di 163 CV.

Il livello di inquinamento di questo motore è estremamente ridotto: vengono abbassate di oltre il 20% le emissioni di anidride carbonica con ottimo impatto ambientale. Inoltre i consumi risultano estremamente economici dal momento che vengono tagliati di più del 50 % i costi di esercizio, paragonando questo motore a quello della E 200 Kompressor, l’auto di casa Mercedes che costituisce la base da cui deriva il progetto della E 200 NGT.

Video: Mercedes E 200 NGT in prova su strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarŗ pubblicato nŤ utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 70692,69 > 70692,67