• Lunedì 11 Marzo 2013 alle 18:36
Nuova Golf Variant 2013: motori

Volkswagen è da sempre stata una delle case automobilistiche tra le più attente alla cura dei motori non solo dal punto di vista prestazionale ma anche e soprattutto volte a tutelare il portafogli degli automobilisti e la salvaguardia dell'ambiente.

 

In questo senso va inquadrata la prossima Golf Variant che al momento del lancio previsto per il mese di agosto sarà disponibile anche con l'ottimo propulsore TDI BlueMotion.

Un motore record che è già in grado di far parlare di se e che sicuramente conquisterà moltissimi appassionati. Un motore che assicurerà il consumo medio più basso della categoria delle segmento C station wagon. I dati parlano da soli. Si tratta di consumi che si attestano su soli 3,3 l/100 km nel ciclo medio, per emissioni di CO2 contenute in soli 87 g/km grazie al propulsore 1.6 TDI BlueMotion da 110 CV provvisto di serie di start/stop e sistema di recupero dell’energia. 

 

La Volkswagen Golf Variant TDI BlueMotion non si ferma qui e ha pensato anche a equipaggiarsi con alcune novità che riguardano gli assetti aerodinamici che consentono di far crollare i consumi come la calandra del radiatore parzialmente chiusa. Ma non solo, perchè ci sono anche i deflettori posti sui lati del lunotto, rivestimenti sottoscocca e passaruota perfezionati sotto il profilo aerodinamico, altezza dal suolo ridotta di 15 mm e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. 

Nuova Golf Variant 2013: motori

Nuova Golf Variant 2013: motori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 51477,06 > 51477,06