• Venerdì 22 Giugno 2012 alle 12:16
Nuova Tata Vista Bi-Fuel 2012: consumi record

Le promozioni del weekend con forti sconti sul carburante che molte aziende stanno proponendo sono la spia che il mercato deve adeguarsi a una oggettiva difficoltà della clientela. O si calano i prezzi o i consumi si avvicineranno sempre più allo zero. E allora la cosa migliore è tagliare la testa al toro e puntare direttamente su tecnologie che consentano di bypassare direttamente il costo della benzina.

Un esempio sicuramente arriva dalla indiana Tata, che decide di ridurre ulteriormente il prezzo d’acquisto del modello che già rappresenta l’auto a metano meno costosa del listino del nuovo: la Vista Bi-Fuel. Una offerta incredibile considerato che viene proposta a partire da 9.850 euro (ipt esclusa).

Una vettura che certo non lascia indifferenti. La Tata Vista a benzina e metano dispone di serie 5 posti e carrozzeria a 5 porte, ABS, airbag, clima, 4 vetri elettrici, chiusura centralizzata e fendinebbia.

Se scegliete l’allestimento Safire potrete scegliere tra due differenti capacità per le bombole - 8,3 kg o 11,9 kg circa - alloggiate in un corpo vettura lungo 3,80 metri, largo 1,70, alto 1,55 e con un passo di 2,47 metri.

Sono i consumi il pezzo forte di questa vettura: è capace di percorrere 100 km nel ciclo misto con 3,93 kg di gas naturale, che con un prezzo medio di carburante di 0,97 euro al kg corrispondono a una spesa di 3,81 euro. Davvero incredibile.

Nuova Tata Vista Bi-Fuel 2012: esterni

Modelli Tata: video novit?á

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 76588,23 > 76588,23