• Martedì 15 Gennaio 2008 alle 9:59
Salone Detroit 2008: le nuove auto e modelli Ford, Bmw, Audi, Mercedes, Cadillac, Nissan e Toyota. La tendenza principale sono minori consumi di benzina con auto ibride dall'elevato design e qualit?á tecniche.

Riflettori accesi sull’America. Detroit si appresta ad ospitare la 20° edizione internazionale del Salone dell'automobile, il Naias, dove saranno svelate circa una cinquantina di novità mondiali. Uno degli appuntamenti più significativi per quanto riguarda il mercato automobilistico mondiale, prima vetrina del calendario dei saloni.L’edizione 2008 desta grande attesa e curiosità perché, si mormora, genererà un impatto economico sull'area metropolitana della città stimato in circa 500 milioni di dollari. Al Naias 2008 l'ecologia è protagonista, almeno tra le concept car. Ricordiamo che il Salone aprirà al pubblico sabato 19 gennaio e si concluderà il 27 gennaio.

Duplice la presenza Ford a Detroit:  da un lato rinnova la gamma F-150, il SUV e pick-up, dall'altro presenta una innovativa gamma di efficienti motori benzina a 4 e 6 cilindri: denominata "EcoBoost", che garantisce consumi inferiori del 20% ed emissioni ridotte del 15%. Saranno pronti dal prossimo anno per la gamma Lincoln e in seguito per i brand Ford e Mercury. La sfida europea punta sull'alto di gamma, con i marchi premium tedeschi che hanno negli Usa il loro mercato più importante. Mentre BMW presenta in prima mondiale la X6, enorme crossover prodotto proprio in Usa, e presenta anche la piccola Serie 1 Cabrio. Vedremo forse la concept della Serie 5 PAS, evoluzione crossover della Serie 5 attesa per il 2009.

Mercedes punta, invece, su un'altra americana, la GLK Vision Free, SUV medio di grande forza, mentre Audi scommette sulle sportive: la TT-S è la variante più prestazionale del coupé, ma il fiore all'occhiello sarà la R8 con motore diesel, il V12 che ha permesso alla Casa di Ingolstadt di vincere la 24 Ore di Le Mans, prima supercar a gasolio ad affermarsi nella più celebre corsa di durata del mondo.

Ambiente in pole position anche tra i giapponesi: Nissan condivide la scelta ecodiesel con il minivan Forum mentre Toyota, che lo scorso anno ha scavalcato Ford al secondo posto delle vendite Usa, propone accanto alla nuova crossover Venza la A-Bat, concept di pickup compatto ibrido. Debutta la tecnologia EcoBoost, basata su un motore turbo ad alta efficienza a iniezione diretta di benzina in grado di ridurre del 20-30% i consumi. E Gm, che ha aperto un centro di sviluppo interamente dedicato alla propulsione elettrica, accanto all'evoluzione del futuribile concetto Volt ha invaso il mondo Cadillac con la concept Provoq a fuel cell.

Video: Ford F-150 2008

Video: BMW X6

Video: Mercedes GLK

Video: Audi TTS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 28582,22 > 28582,22