• Martedì 14 Aprile 2009 alle 8:59
Volkswagen Golf BiFuel GPL: consumi ridotti e meno emissioni per la nuova versione a doppia alimentazione.

Volkswagen lancia sul mercato dell’auto la nuova proposta a GPL della nuova Golf. Per la nuova vettura è stato scelto il propulsore quattro cilindri 1.6 in grado di sviluppare 102 cavalli. Se le prestazioni un po’ diminuiranno, andando tutto a vantaggio della sicurezza su strada, le emissioni nocive della nuova Golf BiFuel si ridurranno notevolmente. Si parla, infatti, di soli 149 grammi di CO2 / km. Questo dato è riferito all’alimentazione a GPL: quando la Golf BiFuel si serve, invece, della benzina le emissioni salgono a 169 grammi di CO2 / km.

Dal punto di vista estetico, la nuova Golf Bifuel, 5 porte, presenta il frontale massiccio e aggressivo ma armonioso, i fari sono collegati dalla mascherina con il logo della casa, spicca un’ampia presa d'aria che ospita ai margini i fari fendinebbia, mentre la fiancata è alleggerita da una nervatura posta poco sopra le minigonne e il posteriore è dominato dalle grandi luci rettangolari molto simili a quelle di Scirocco e Touareg.

Per quanto riguarda i prezzi, la nuova Golf 1.6 Trendline BiFuel costerà 19.225 Euro, che grazie ai 1.500 Euro di contributo governativo per le auto ecologiche diventano 17.725 Euro. I consumi si assestano sui 7,1 litri per 100 km.

Video: Golf Bifuel modello 2003

Video: Golf GTI 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.757,8125
T6 = 1.757,8125
T7 = 1.757,8125 > 19188,18 > 19188,16