Alpina B7 Bi-Turbo al Salone di Ginevra 2009: le caratteristiche interne e i motori. Anticipazioni

Al Salone di Ginevra 2009 Alpina porterà la sua nuova ammiraglia la B7 Bi-Turbo, caratterizzata da un'appendice aerodinamica anteriore e da uno spoiler posteriore in grado di ridurre in maniera significativa la portanza sui due assali. Sul posteriore, invece, spiccano i quattro terminali di scarico, mentre la prospettiva laterale è posta in risalto dai cerchi ALPINA CLASSIC a 20 raggi da ben 21 pollici.

Una volta all’interno della vettura, spiccano nell’abitacolo il volante SWITCH-TRONIC in pelle Lavalina antiscivolo cucita a mano, la radica di mirto e i raffinati stemmi in metallo ALPINA che adornano i sedili in pelle. Non mancano il navigatore satellitare con predisposizione Bluetooh.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova B7 sarà disponibile con un V8 da 4,4 litri, costruito interamente in alluminio, che, grazie a due turbocompressori, è in grado di erogare una potenza di 507 CV a 5.500 giri/min e una coppia di ben 700 Nm tra i 3.000 e i 4.750 giri/min. Questo propulsore, accoppiato ad un cambio automatico sportivo ZF a 6 marce, può spingere la B7 Bi-Turbo ad una velocità massima, limitata elettronicamente, di 280 km/h e le consente di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 4,7 secondi.

Video: Alpina B7

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

1 Commento

  •  
    cheikh
    06/04/2009 alle 2:48:25

    bmw c ma voiture prefere

T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.611,3281
T6 = 1.611,3281
T7 = 1.611,3281 > 5461,915 > 5461,899